15 49.0138 8.38624 1 0 4000 1 https://pifebo.com/blog 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Brad Pitt e il giacchetto di jeans: un amore indissolubile, anche d’inverno

Diciamo che Brad Pitt può permettersi di indossare un po’ quello che gli pare, ma il giacchetto di jeans sembra proprio essere uno dei suoi indumenti preferiti. Buono per ogni età e adatto per tutte le stagioni.

Per molte persone il giacchetto di jeans è l’equivalente di una seconda pelle, impossibile immaginarsi stando senza, là fuori nel mondo. D’altra parte è comodo, slancia, se ne possono scegliere diversi colori e lavaggi e si possono personalizzare con spillette o toppe. Inoltre, come per la maggior parte degli indumenti cult, più sono consunti e vissuti e più acquisiscono fascino. Indovinate invece chi non ha proprio bisogno di acquisire ulteriore fascino? Certamente Brad Pitt, che già in diverse occasioni ha sfoggiato un giacchetto di jeans impeccabile fornendoci ispirazioni e idee per indossarlo anche quando sembra il momento di riporlo nell’armadio e aspettare le stagioni più miti.

L’ultima apparizione in ordine di tempo di questa inseparabile accoppiata, è stata in C’era una volta a… Hollywood di Quentin Tarantino, ambientato nella mitica Los Angeles del 1969. In questo film Brad Pitt, fresco vincitore del Golden Globe per il Miglior attore non protagonista, recita la parte di Cliff Booth, un vecchio stuntman e controfigura decaduta, che ormai svolge più che altro il ruolo di “tuttofare” per l’amico e attore celebre Rick Dalton, interpretato da Leonardo DiCaprio.

Nello specifico si tratta di un giacchetto jeans Wrangler – tra l’altro molto apprezzato anche da John Lennon –, indossato sopra a un sobrio maglioncino scuro, pantaloni jeans e a delle piuttosto eccentriche e completamente 60s, scarpe scamosciate indiane.

Andando più indietro nel tempo, troviamo molti altri utilizzi del giacchetto jeans, più o meno eccentrici o, come dire… non proprio per tutti, ecco. Come nel caso di questo modello della Lee:

Ma la vera chicca, nonché lezione di stile per tutti coloro i quali non volessero proprio rinunciare al giacchetto di jeans anche nei mesi più freddi dell’anno – a meno che non vogliate optare per la versione imbottita Sherpa, ovviamente – è visibile in questa foto risalente alla fine degli anni Ottanta, in cui un Brad Pitt ventenne (forse con un cappello discutibile?) indossa l’iconico giacchetto di jeans della Levi’s sopra a una felpa girocollo e sotto a un caldo giaccone Schott imbottito.

La soluzione ideale per affrontare l’inverno senza privarsi dello stile unico e della comodità di questo intramontabile pezzo che non può mancare nel guardaroba degli amanti del vintage. Parola di Brad Pitt.

Precedenti
Successivi